mic.jpg

Dennis SegatDennis Segat

Batteria, Musica D'Insieme

Dennis Segat, veneto, classe 1983, inizia il suo percorso musicale nel 1996 presso la scuola "A. Coletti" di San Vendemiano (TV) sotto la guida di Gianni Casagrande, con il quale impara a suonare il vibrafono, la marimba e i vari strumenti a percussione e impara la tecnica e le principali coordinazioni e indipendenze sulla batteria.
Gli amici lo chiamano fin da bambino “Pasta”, perché la mamma e gli zii gestivano una pasticceria. Nel 1999 costituisce gli "Antenecro", gruppo rock/alternativo con il quale lavora a pezzi originali.
L’anno dopo nascono i "Pericolo Acustico", gruppo con il quale condivide le prime esperienze musicali dal vivo, registra le prime demo e partecipa a concorsi come “Emergenza”. Nello stesso anno, il 2000, seguito da Teresa Colletti, consegue la licenza di teoria e solfeggio e dettato musicale presso il conservatorio “C. Pollini” di Padova.
Nel frattempo partecipa prima come batterista, poi come attore/cantante, a due spettacoli teatrali: il "Forza venite gente" e "La locanda di Emmaus" diretti da Angelo Lovat.
Dal 2002 si dedica esclusivamente alla batteria, aprendo i suoi orizzonti verso vari generi e stili musicali e continua a suonare e fare musica con i “Pericolo Acustico”.
Nel 2008 collabora come insegnante con la scuola “A. Coletti” di San Vendemiano (TV) e con l'Accademia di musica e danza di San Donà di Piave (VE) e nello stesso anno nasce "Dublo", un progetto basso/batteria con il quale vince il premio "best alternative" al “Suonica live contest” del New Age Club di Roncade (TV) e partecipa alle finali regionali dell'Italia Wave. Intanto alla Woodstock Music Village di Portogruaro (VE) approfondisce lo studio della batteria con Camillo Colleluori e sviluppa maggiore sensibilità sull’impulso ritmico dei brani, studia le principali costruzioni ritmiche africane e centro/sud americane, l'indipendenza dei piedi e la tecnica del doppio pedale, la permutazione degli accenti e la poliritmia e si prepara per registrazioni in studio.
Nel frattempo collabora con Isaac Grillo in un progetto di musica elettronica e successivamente forma gli "Arena Marz", gruppo rock con il quale registra una demo di brani inediti.
Dal 2008 collabora con l'Associazione musicale Sanvitese che opera nelle sedi di Borca e San Vito di Cadore (BL), dove insegna batteria e percussioni e segue progetti di musica d'insieme con Stefano Bonato.
Sempre dal 2008 collabora con l’istituto G. Verdi di Valdobbiadene (TV) nel progetto musica.
Successivamente collabora con l’associazione “Giovani Talenti” di San Polo di Piave (TV), l’associazione “Musica +” di Cortina d’Ampezzo (BL) e “La Sorgente” di Domegge di Cadore (BL), sempre come insegnante di batteria.
Dal 2009 milita nel gruppo rock/pop "Lybra", dove lavora a pezzi inediti e registra una demo e fa alcuni live.
Ha partecipato a molte masterclass di famosi batteristi traendone ispirazione per il suo percorso musicale. Nel 2010, con un bel bagaglio di esperienza, decide di costituire insieme a Filippo Ceresa, Francesco Zanin e Riccardo Dondi l'associazione musicale “Music Area” (San Vendemiano, TV), dove insegna batteria e musica d’insieme.
Dal 2011 suona in diversi gruppi della sua zona, tra cui le “Anime a Salve”, gruppo pop/rock e i “Friday Night Funk”, gruppo funk e nel 2016 avvia un nuovo gruppo rock, “Mandron&iFioi”, dove lavora a brani originali con il cantautore Alessandro Cenedese e altri amici musicisti.
Una gavetta infinita che lo porta nel 2017 a chiudere un po‘ tutti i progetti precedenti, per concentrarsi e scrivere propri brani inediti, registrare e far uscire il 31/01/2018 il suo album d’esordio “Orso bianco stanco”, dove si ritrova ad essere batterista, cantautore e compositore.
Oltre a questo registra un album tutto strumentale basso e batteria del progetto “Dublo” dal titolo “Operazioni nel deserto”.
Dal 2017 è collaboratore di territorio presso la cooperativa Doc Servizi per la filiale di Venezia.
Dal 2018, forte del suo disco d’esordio “Orso bianco stanco” e del ritrovato progetto “Dublo”, Dennis si prepara a uscire in live con la sua musica per promuoversi su tutto il territorio nazionale e continua a collaborare con passione e dedizione come insegnante con la propria scuola, la “Music Area” nelle sedi di San Vendemiano (TV) e Belluno, con l’associazione musicale sanvitese di San Vito di Cadore (BL) e l’istituto musicale “Dea Zima” di Cortina d’Ampezzo (BL).

Go to top

Questo sito utilizza cookie di terze parti e tecnologie simili.

Utilizzando il sito, l'utente ne accetta l'utilizzo.

Approvo